Foodie Bucket List

Creperie Bretonne a Vence

  1. Esplorare Brooklyn, perdermi tra le migliori caffetteria, i panorami mozzafiato su Manhattan e i mercatini delle pulci
  2. Mangiare (di nuovo) pain au chocolat a colazione… a Parigi!
  3. Collezionare piatti del buon ricordo
  4. Imparare a fare la pasta fresca (senza supervisione)
  5. Tornare nelle Marche
  6. Assaggiare il “Solare” della Trattoria Masuelli San Marco (vedi punto 3)
  7. Organizzare il perfetto tea party. O almeno provarci (credo prenderò spunto da Csaba)
  8. Soggiornare in uno splendido appartamento al Marais (che poi si lega al punto 2)
  9. Fare scorta di Giandujotti a Torino (e già che ci sono tornare da Melissa Erboristeria!)
  10. Girare per bacari a Venezia
  11. Andare a Vienna in primavera
  12. Cucinare crepes flambées senza incidenti (la ricetta di Carlotta mi ispira particolarmente)
  13. Un weekend a Camogli
  14. Mangiare il caciucco a Livorno (preferisco la carne al pesce ma questo post di Irene farebbe venire voglia a chiunque, e poi posso sempre “consolarmi” con la torta con la spuma!)
  15. Dormire almeno una notte al Valdirose
  16. Stilare la classifica delle migliori Gricie di Roma
  17. Scoprire il Portogallo
  18. Collezionare tutti gli oggetti di Fattobene
  19. Festeggiare un compleanno speciale a Dolceacqua
  20. Tornare in Sicilia e battere a tappeto tutte le migliori pasticcerie
  21. Fare incetta di pomodori secchi, pistacchi, busiate, arancine, granite al caffè (ma anche alla mandorla e al gelso!), caponata e ricotta salata (ovviamente in Sicilia!)
  22. Sedermi al tavolo della Creperie Bretonne di Vence e ordinare una galette con sidro
  23. Coast to coast. Da New York a San Francisco alla scoperta degli States (mi accontento anche di un road tour in California da San Francisco a San Diego!)
  24. Sfornare madeleines. Con la gobba

… e molto altro ancora!