All posts filed under “Umbria

comment 0

L’Umbria mozzafiato di Steve Mc Curry in mostra a Perugia

C‘è tempo ancora un mese scarso per vedere quella che Vanity Fair ha inserito tra le tappe obbligate di “Una mattina al museo” (qui la pagina dell’articolo completo). Io ho visto Sensational Umbria poche settimane fa, durante la mia mini vacanza in Umbria e me ne sono follemente innamorata! Difficile, direi quasi impossibile, non rimanere affascinati e totalmente ammaliati dalla bellezza delle fotografie di Steve Mc Curry. L’allestimento poi è davvero originale, nuovo e assolutamente d’avanguardia, ardito se vogliamo. Curato in tutto e per tutto, dalla grafica alla disposizione degli scatti: un unico filo conduttore semplice, minimale ed essenziale che esalta ancora di più le straordinarie immagini esposte.

Vedere l’Umbria attraverso l’occhio di uno dei più grandi fotografi contemporanei è davvero un’esperienza unica. Sono rimasta davvero senza parole (e non è cosa da poco!) davanti a quei colori, a quei momenti rubati, così veri e così naturali nella loro essenza. C’è il pranzo in famiglia e le feste rionali in maschera, prima fra tutte Il mercato delle Gaite a Bevagna, gli artisti del Festival dei 2Mondi a Spoleto e dell’Umbria Jazz a Perugia, Piero della Francesca e l’arte contemporanea con la cantina progettata da Giò Pomodoro. Non manca proprio niente.
Attraverso le immagini di Steve Mc Curry si percepisce l’attaccamento ai valori, l’essenza rurale e ricca di storia di questa splendida terra, la cultura, la quotidianità dei gesti semplici, come il potare  gli ulivi o il filare i tessuti, i grandi eventi e le manifestazioni di piazza, lavori quotidiani totalmente immersi nella pace e serenità della natura più incontaminata, in paesaggi che solo l’Umbria sa regalare. Scorci di città e piccoli borghi visti alle prime luci del sole o al tramonto, scenari unici, da togliere il fiato.

“Il significato del viaggio è nel suo percorso e nel suo arrivo”   Steve Mc Curry

Niente di più vero e questa esposizione è un davvero viaggio attraverso l’anima più autentica e pura dell’Umbria.

 

E dopo la mostra si può fare una bella passeggiata per il centro di Perugia tra scorci da favola, pasticcerie storiche e arte moderna. Lungo Corso Vannucci, da Piazza Italia a Piazza IV Novembre, gironzolando per una delle vie più belle della città fino alla Fontana Maggiore, tutta da ammirare, una vera opera d’arte, di quelle che ti lasciano senza parole, o sorseggiando un aperitivo proprio davanti allo storico Teatro del Pavone.

 

 

 

Dove:
Perugia
Ex Fatebenefratelli – Palazzo della Penna
Quando:
29 Marzo – 5 Ottobre 2014

 

Sensational Umbria by Steve Mc Curry Sensational Umbria by Steve Mc CurrySensational Umbria by Steve Mc CurrySensational Umbria by Steve Mc CurrySensational Umbria by Steve Mc CurrySensational Umbria by Steve Mc CurrySensational Umbria by Steve Mc CurrySensational Umbria by Steve Mc CurrySensational Umbria by Steve Mc CurrySensational Umbria by Steve Mc CurrySensational Umbria by Steve Mc CurrySensational Umbria by Steve Mc Curry

There is still a month or so, little time to see what Vanity Fair has included in the obligatory stops of “One morning at the Museum” (here the page of the complete article). I saw Sensational Umbria few weeks ago, during my mini holiday in Umbria and I madly fell in love with it!

Difficult, almost impossible not to be charmed and totally bewitched by the beauty of the photographs of Steve Mc Curry. The exhibition is really original, new and absolutely trendy, bold if you will. Cared in every way, from the graphical layout of the shots: a single leitmotiv simple, minimal and essential that only adds to the extraordinary images on display.
See Umbria through the eye of one of the greatest contemporary photographers is truly a unique experience. I was really speechless (and it is quite difficult!) in front of those colors, those stolen moments, so real and so natural in their essence. There is a family lunch and local festivals, first of all “Il mercato delle Gaite” in Bevagna, the artists of the Festival in Spoleto and Umbria Jazz in Perugia, Piero della Francesca and the contemporary art winery designed by Gio Pomodoro.
Through the images of Steve Mc Curry you can perceived the attachment to the values​​, the rural essence and rich history of this beautiful land, the culture, the everyday gestures like picking olives or spin tissues, big events and daily work totally immersed in the peace and serenity of the most unspoiled nature, landscapes that only in Umbria you can find. Views of cities and small towns having the first light of the sun or at sunset, unique landscapes, breathtaking.

“The meaning of travel is in its path and its arrival”   Steve Mc Curry

Nothing could be more true, and this exhibition is a journey through the most authentic and pure soul of Umbria.
And after the show you can take a nice walk to the center of Perugia including fabulous views, historical pastry shops and modern art. Along Corso Vannucci, from Piazza Italia to Piazza IV Novembre, wandering through one of the most beautiful streets of the city until the Fontana Maggiore, all to admire, a true work of art, the kind that leave you speechless, or just sipping an aperitif in front of the historic Teatro del Pavone.
Where:
Perugia
Ex Hospitaller Brothers – Palazzo della Penna
When: 
29 March to 5 October 2014