veggie_crumble-2BIMG_8096
comments 2

Spring inspiration

La primavera è arrivata. Adesso c’è davvero: le giornate sono più lunghe e luminose, l’aria è più frizzante, fresca e passeggiare in campagna circondata dai ciliegi in fiore è uno spettacolo. Ho ripreso a correre (si, ok: le prestazioni sono ancora pessime ma prometto che arriverò alla We Run Milano vagamente in forma!), al mattino l’aria ancora un po’ pungente ti accarezza dolcemente le guance poi il tepore del sole scalda il cuore così tanto che le ore trascorse chiusa tra quattro mura diventano quasi interminabili e non vedi l’ora che arrivi il week end per goderti lunghe sessioni di shopping tra i banchi del mercato, assaporando tutti i profumi  e i sapori della frutta e verdura fresca e inebriarti con i mille colori dei fiori esposti.

L’umore migliora decisamente in primavera, non trovate anche voi? Sarà che sono meteoropatica ma più strati tolgo dal mio solito abbigliamento orsetto-style e meglio sto! Mi sento davvero in pace con me stessa.

Questa aria di primavera mi ha messo una gran voglia di sperimentare e complice il nuovissimo e-book di Dalani, non ho potuto tirarmi indietro. Tra consigli beauty e fitness, idee per rinnovare la casa e le piccole lezioni di Elisabetta Cardani, flower designer elegante e delicata, c’è spazio anche per le ricette di stagione. Io mi sono lasciata ispirare e ho provato un veggie crumble davvero eccezionale. Tremendamente buono, credetemi! I più attenti lo avranno già notato sulla mia tavola di Pasqua: è stato un esperimento ed è venuto così bene che l’ho ripetuto anche lo scorso week end. Ogni volta il profumo del crumble che si dora in forno pervade tutta la casa e il richiamo è così forte che non ne avanza mai!
Gli ingredienti sono pochi e di facile reperibilità, posto d’onore alle verdure: io ho scelto peperoni, zucchine, patate, melanzane e pomodori perché trovo che insieme si sposino alla perfezione creando un insieme colorato, profumato e di gran gusto. Mi piace disporle in strati ordinati una sopra l’altra in una sequenza tutta golosa.

Il tocco segreto: i semi di chia che ho aggiunto nell’impasto del crumble, danno croccantezza e fanno bene… quello che ci vuole per rimettersi in forma dopo i bagordi invernali, no?

Questo post è stato scritto in collaborazione con Dalani.

Spring is definitely here: days are longer and brighter, air is crisp, fresh and walking in the countryside surrounded by cherry blossom is so lovely and special! I started running again (yes, ok:  my performances are still very bad, but I promise I’ll get to We Run Milano vaguely fit!), in the early morning air is still a bit prickly but after few hours the sun warms you so much that the hours spent indoor become almost endless and you can not wait for the arrival of the weekend to enjoy long sessions of shopping among the market stalls, tasting all the aromas and flavors of fresh fruits and vegetables and inebriate with so many colors of the flowers on display.
Better mood improves significantly during spring (oh well, at least mine!), don’t you think? For me it’s the same every year: the more layers I remove from my usual teddy-style clothing the better I feel! It’s really comfortable!
This spring air put me a great desire to experiment and thanks to the new e-book by Dalani, I could not pull back. Between beauty and fitness tips, ideas for renovating your home and small classes by Elizabeth Cardani, flower designer elegant and delicate, there is also room for seasonal recipes. I let myself be inspired and I tried a veggie crumble truly exceptional. Sooooo good, believe me! The more careful of you may have noticed it on my Easter table: it was an experiment and came so well that I repeated it last weekend. Every time the smell of your crumble baking in the oven pervades throughout the house and none can really result to this healthy and good temptation!
Ingredients are few and easy to find, place of honor to the vegetables: I chose peppers, zucchini, potatoes, eggplant and tomatoes because I find that they marry each other together perfectly, creating a colorful, fragrant and taste great. I like to place them in layers one above the other in a sequence perfectly greedy.
The secret touch: chia seeds that I added in the dough of crumble, give crunchiness and do well to your body… exactly what it takes to get fit after the revelry winter, right?

Thanks to Dalani for the collaboration in this post.

Ingredienti

1 peperone

2 zucchine

2 patate

1 melanzana

qualche pomodorino ciliegia

capperi

per il crumble

40g di burro

2 cucchiai di olio evo

30g di pan grattato

30g di Parmigiano Reggiano

40g di farina di grano

1 cucchiaio di farina di mais

semi di chia a piacere

Preparare la verdura singolarmente così che ognuna mantenga il proprio grado di cottura.

Iniziare dal peperone che va grigliato e poi spellato. Se avete tempo preparatelo la sera prima così che possa stare, tagliato in 3-4 pezzi, a macerare in olio evo e capperi. Se siete di fretta non c’è problema: lo potrete comunque utilizzare da subito!

In una padella saltare prima le zucchine tagliate a rondelle facendo attenzione a non cuocerle troppo (devono rimanere croccanti, la cottura verrà ultimata in forno) e poi la melanzana tagliata a cubetti e precedentemente trattata in modo da togliere l’amaro. Aggiustare il sapore con sale e pepe se lo gradite.

In ultimo sbollentare le patate tagliate a fette non troppo spesse in acqua leggermente salata.

Ora è il momento di comporre la base di verdure: tagliare il peperone in piccoli pezzi e adagiarli sul fondo di una pirofila, in ultimo aggiungere a pioggia i capperi. Il secondo strato sarà composto dalle zucchine a rondelle, poi le fette di patata e infine i cubetti di melanzana. A questo punti tagliare a metà alcuni pomodorini a ciliegia e disporli qua e la sull’ultimo strato.

Per il crumble: in una ciotola amalgamare tutti gli ingredienti secchi quindi aggiungere l’olio (se avete preparato il peperone la sera prima utilizzate quello avanzato: conferirà ancora più sapore al composto!) e il burro freddo a tocchetti. Impastare grossolanamente con la punta delle dita fino a ottenere delle briciole non troppo fini. Cospargere la base di verdure con il crumble appena preparato quindi informare a 180° finché il composto non diventa dorato. Il veggie crumble sarà pronto quando sentirete il tipico profumo inebriante pervadere casa! Ci vorrà almeno mezz’oretta.

2 Comments

  1. tortellini & co

    ciao! La ricetta è molto invitante, sin dalla foto! Sono proprio curiosa di andare a sbirciare l'e book Dalani!! Grazie delle dritte 🙂
    ps: non so per quale motivo il tuo ultimo carinissimo commento risulta pubblicato ma non si vede… misteri di wordpress.. sto lavorando per risolvere questo problema ma ancora non ho avuto la meglio!! :))

Cosa ne pensi?